• Wedding Timeline

    Qualche consiglio su come organizzarla e gestirla.

La TimeLine del vostro Matrimonio

Oggi vorrei darvi qualche consiglio per organizzare al meglio il giorno del vostro matrimonio. Sembra difficile e complicato, soprattutto perchè è un’esperienza del tutto nuova. Ecco quindi qualche suggerimento che vi aiuterà ad pianificare al meglio le fasi della giornata, prevedendo anche eventuali imprevisti che potrebbero capitarvi.

Prevedere più tempo per i vari aspetti organizzativi di quanto sia necessari

La truccatrice ha impiegato più tempo per il make-up. Il vestito aveva bisogno di una risistemata prima di essere indossato. La limousine è in ritardo a causa del traffico. Il fiorista non è arrivato in tempo con il bouquet. La cena si è prolungata un’ora in più rispetto a quanto il catering avesse previsto.

Se qualcosa dovesse mai essere in ritardo, è probabile che lo sarà proprio il giorno del matrimonio. Quindi assicuratevi di destinare più tempo di quanto non si pensi di aver bisogno per le varie attività. Aumenterete così le vostre probabilità di realizzare tutto senza intoppi e senza aggiungere ulteriore stress.

Delegare, delegare, delegare.

Prima del giorno del vostro matrimonio, assicuratevi di delegare a qualcuno di vostra assoluta fiducia tutte quelle attività o aspetti organizzativi a cui voi non volete assolutamente pensare (pagare i fornitori, organizzare al meglio lo spostamento degli invitati o far partire il rinfresco mentre voi siete a fare le foto, ecc). Delegando i vari compiti infatti voi sarete più sereni e vi godrede al meglio la vostra festa!

Dedicate più tempo possibile alle vostre foto.

Molte volte le persone non danno molta importanza alle foto, come è giusto infatti vorrebbero passare più tempo possibile con gli invitati.  I ritratti degli sposi, delle foto in esterna, degli invitati con gli sposi sono però molto importanti, vi permetteranno di ricordare al meglio la vostra giornata nella sua unicità. Questi scatti inoltre potranno esserre utilizzati come regali inattesi per parenti e amici, per ingrandimenti o stampe d’arredo. Se potete dedicate almeno un paio d’ore al fotografo: tirerà fuori il meglio di voi, non ve ne pentirete!

Arrivare nei pressi del luogo della cerimonia in leggero anticipo.

Sarà bello essere pronti senza alcun ritardo, aver finito con il parrucchiere, il trucco e le foto,  viaggiare con tranquillità e arrivare sul luogo della cerimonia con un leggero anticipo. In particolar modo per la sposa potrà essere un modo per rilassarsi, sistemare i dettagli dell’ultimo minuto e per fare un bel respiro prima del grande momento ed essere pronti…per arrivare sull’altare comunque con il vostro piccolo ritardo.

Organizzate le attività principali subito dopo la cena per coinvolgere tutti.

Una volta finita la cena, assicuratevi di organizzare il taglio della torta, i balli con i genitori, il lancio del bouquet, il PhotoBooth ed eventuali scherzi da parte degli amici, nella primissima parte della sera. Questo perchè spesso accade che molti invitati non vorranno trattenersi troppo a lungo dopo cena, in questo modo tutti saranno partecipi e attivi…una volta rimasti con i “pochi intimi” potrete sfogarvi con i vostri balli e divertirvi a più non posso senza dovervi preoccupare più di niente.

Quanto più la pianificazione della Wedding TimeLine sarà accurata e puntuale tanto più, arrivato il Gran Giorno, potrete rilassarvi e godervi senza pensieri ogni momento, certi che, casomai ci fossero intoppi, ci sarà “qualcuno” pronto a gestire al meglio la situazione…e quel qualcuno non sarete certo voi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *